Biografia

La soprana dell' Alto Adige Stefanie Steger ha studiato canto al conservatorio di Innsbrucke canto con idirizzo pedagogico presso il Mozarteum. Successivamente Stefanie ha iniziato un Master al Mozarteum di Salisburgo con Elisabeth Wilke e Wolfgang Holzmair, che ha conseguito con il massimo dei voti come per le altre due.

È apparsa come ospite nella classe dedicata allo studio dell' opera e ha collaborato come solista con grandi artisti e direttori del nostro tempo tra cui Renè Jacobs, Roger Norrington, Andrea Marcon, Hiro Kurosaki, Dorothee Oberlinger e Florian Birsak.

Lei ha effetuato corsi di perfezionamento con Andreas Scholl, Sara Mingardo, Alessandro de Marchi, Margreet Honig, Henriette Meyer-Ravenstein Lucile Villeneuve-Evans e altri.

Lei è stata vincitrice di diversi concorsi, tra qui il concorso di Petyrek-Lang a Vienna. Lei è arrivata in semifinale al concorso internazionale di Mozart a Salisburgo e al concorso Cesti a Innsbruck. È stata finalista al concorso Hallwyl (d'opera) in Svizzera.

Oltre alla sua attività da libera professionista come solista ha conseguito anche una specializzazione a Basilea in musica antica e barocca.

Al momento oltre l'attività da libera professionista come solista insegna canto presso il leceo pedagogico a Brunico e alla scuola di musica di chiusa. Inoltre insegna privatamente nella scuola privata "Tonart".

Nell' autunno 2014 è stato pubblicato il CD "Klopctock-Lieder", che ha prodotto insieme al suo ex maestro Wolfgang Holzmair e il clavicembalista e pianista del pianoforte a martelli Wolfgang Brunner e lo ha pubblicato con la casa editrice Gramola.